Sirio Care

L’offerta di cura della persona che Progetto Sirio vuole sviluppare – il “Sirio Care” – si snoda attraverso 4 macro-aree fondamentali:

• Ascolto e sostegno psicologico sulla tematica della perdita che verranno svolti, negli spazi dedicati presso le strutture messe a disposizione dall’A.O.U. Policlinico di Bari e presso le sedi dell’Associazione a Mola di Bari e Bari;

• Gruppi A.M.A. (Auto, Mutuo, Aiuto).

• Incontri di informazione con addetti ai lavori (medici, infermieri, volontari e operatori ospedalieri) per informarli sulle buone prassi per affrontare il tema della perdita; incontri con docenti per prepararli ad approcciarsi al tema nel loro lavoro quotidiano con alunni colpiti da tali eventi; incontri con studenti universitari di Psicologia per allargare il loro bagaglio di conoscenza sul tema fornendogli una formazione specialistica;

• Diffusione di buone prassi;

• Pubblicazioni di settore;

• Organizzazione di eventi (convegni, seminari etc.) dedicati al tema del fine vita.

Vi rientrano una serie di attività variegate, anche del tempo libero, tese ad assicurare qualità di vita alle persone che sono state colpite da perdite gravi, con il preciso scopo di tracciare un percorso di riscoperta della vita oltre l’evento.

Si tratta di tutte quelle attività che Progetto Sirio vuole sviluppare in sinergia con i propri partner, con le realtà del territorio e che possono portare ad una crescita comune (ricerca di opportunità di finanziamento, co-progettazione di iniziative, creazione di Reti, collaborazioni, ricerca e sviluppo di servizi). .