Natale 2015: Campagna Solidale

Care/i Amiche/i di Progetto Sirio, vogliamo condividere con Voi la Gioia per la Prima Campagna di Regali Solidali di Progetto Sirio che ci ha accompagnati dal 25 novembre scorso, ad un mese esatto dal Natale 2015, fino all’Epifania 2016.

Gioia perché in questo periodo abbiamo raccolto il sostegno e le donazioni di tante/i di Voi che avete voluto con un gesto concreto appoggiare l’ambizioso proposito che l’Associazione Progetto Sirio porta avanti sin dalla sua fondazione: stare vicino a persone che vivono perdite o momenti delicati della loro esistenza, garantendo sostegno psicologico professionale, gratuito laddove vi sono condizioni di indigenza.

Noi di Progetto Sirio crediamo fortemente e quotidianamente ci battiamo affinché anche la sfera psicologica riceva attenzioni adeguate per garantire a ciascun individuo un benessere completo.

Non a caso, nella Campagna dei Regali Solidali 2015 abbiamo scelto accanto a noi la Coop. C.S.I.S.E. di Triggiano (Ba) che da oltre 30 anni si occupa sul nostro territorio di salute mentale, gestendo tra gli altri servizi di Centro Diurno. In questo contesto e, in particolare, in uno dei laboratori seguiti dai pazienti del Centro di Triggiano nel loro percorso di cura nascono i prodotti solidali alla base della Campagna: una splendida gamma di ceramiche, gessetti profumati ed argille.

Il senso della Campagna, allora, è stato quello di duplicare gli effetti positivi del gesto di chi ha voluto donare con un azione che fosse doppiamente solidale in favore di due realtà del nostro territorio e fosse, al contempo, un vero e proprio investimento sociale. Parte dei proventi della Campagna, infatti, andranno ad alimentare un fondo che la Coop. C.S.I.S.E. intende destinare all’acquisto di un forno per la cottura delle ceramiche, passaggio che aiuterebbe a migliorare il laboratorio e a trasformarlo in futuro in occasione di lavoro e/o apprendimento di competenze lavorative per una serie di soggetti svantaggiati seguiti dalla Coop.

Ecco allora il vero senso del donare: non solo un modo per rispondere alla nostra coscienza, per sostenere qualcosa in cui crediamo o che riteniamo nobile e meritevole, ma una creazione di valore sociale! Sostenere le fragilità a volte non basta, bisogna creare i presupposti affinché le stesse si affranchino dal costante bisogno e possano camminare da sole sotto lo sguardo attento ed amorevole delle nostre cure!

Ecco amiche/ci con il Vostro gesto avete fatto tutto questo e ve ne siamo infinitamente grati, a nome nostro ma soprattutto di chi forse non potrà mai ringraziarvi di persona, ma serberà nel suo cuore infinita riconoscenza per quanto ricevuto!

 

Lascia un commento